Quantcast
Sport

Calcio, Serie D: la Lavagnese vince il recupero e raggiunge il Chiavari Caperana al settimo postorisultati

DSC 8182

Lavagna. Prosegue lo splendido periodo di forma della Lavagnese. I bianconeri, oggi, nel recupero del 20° turno, hanno conquistato la quinta vittoria consecutiva. Cinque successi di fila ottenuti senza subire nemmeno un gol. Grazie a questo risultato agganciano il Chiavari Caperana in settima posizione.

La formazione allenata da Andrea Dagnino ha vinto per 1 a 0 sul campo del Verbania; decisivo un calcio di rigore trasformato da Avellino al quarto d’ora del secondo tempo.

Riviata di altri sette giorni, invece, la sfida tra Pro Dronero e Novese. Oggi, intanto, il giudice sportivo ha emesso le sanzioni relativi agli incontri di domenica scorsa.

Michael Ciccomascolo (Novese) è stato squalificato per due giornate. Un turno di stop per Arden Tulino, Roberto Ronchetti (Novese), Marco Carlo Rondelli, Stefano Brognoli (RapalloBogliasco), Guglielmo Roveta (Albese), Marcello Genocchio, Loreto Lo Bosco (Asti), Matteo Perego (Folgore Caratese), Luciano Augustin Bonomo Garcia, Giuseppe Furfaro (Vallée d’Aoste), Luca Magni (Verbania), Cristian Affinito (Borgosesia).

Ammenda di 500 euro alla Giana Erminio “Per avere propri sostenitori introdotto ed utilizzato materiale pirotecnico (cinque fumogeni) nel settore loro riservato. Sanzione così determinata in considerazione della idoneità del materiale pirotecnico utilizzato a cagionare danni alla integrità fisica dei presenti”. Il RapalloBogliasco è stato multato di 300 euro “per avere un proprio calciatore, al termine della gara, preso a calci una scrivania danneggiandola. Si fa obbligo di risarcire i danni se richiesti e documentati”.