Quantcast
Politica

Atp, Conti: “Il Comune di Sestri Levante incrementi la quota finanziaria per ripristinare contratto integrativo dei lavoratori”

sciopero atp

Sestri Levante. “Il Comune di Sestri Levante incrementi la propria quota finanziaria per ripristinare il contratto integrativo dei lavoratori. Necessario nuovo piano industriale e nuova dirigenza”. Lo dice il consigliere comunale Marco Conti (Popolo per Sestri), che stamattina ha presentato una mozione urgente.

“Per sollecitare il Comune di Sestri Levante ad incrementare la propria quota finanziaria (salvaguardando gli equilibri di bilancio) a sostegno di ATP, la cui situazione resta sempre gravissima. Sulla falsariga di quanto approvato in Consiglio Comunale a Chiavari in data 13 febbraio 2014 chiedo che le risorse aggiuntive vengano esclusivamente impiegate per il ripristino del contratto integrativo dei lavoratori. Necessario e non più procrastinabile è il nuovo piano industriale e il conseguente rinnovo di tutta la dirigenza – spiega – Salvare ATP non è solo un dovere nei confronti dei lavoratori ma di tutti i cittadini. Ci vuole una nuova fase dove le ingerenze e le occupazioni politiche vengano messe all’ angolo e vengano nominati dirigenti capaci, competenti e completamente slegati da tessere e visioni di partito”.

“Mi risulta che le organizzazioni sindacali hanno richiesto un incontro urgente al Sindaco Valentina Ghio sull’ incremento della quota a carico del Comune di Sestri Levante e, ad oggi, non sia ancora avvenuto, pare, per le perplessità del primo cittadino – conclude – La mia speranza è che il Presidente del Consiglio Comunale possa concedere l’ urgenza alla mia mozione perché su ATP è una lotta contro il tempo”.