Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Unioni civili, convegno a Rapallo. Pcl: “Poca intenzione di arrivare al sodo”

Rapallo. “Il classico convegno dove è piacevole sentire molti annunci ma l’impressione è quella della poca intenzione ad arrivare al sodo – dichiara Andrea Carannante, Pcl, in occasione dell’incontro sulle Unioni Civili – in sala rappresentanti ed esponenti del centrosinistra, quel centro sinistra che governa e che dovrebbe fare le leggi per le unioni civili e non farsi fotografare nei pride o fare azione di sensibilizzazione, chi dobbiamo sensibilizzare? A chi dobbiamo chiedere una benedetta legge sui diritti se loro stanno al governo?”.

Secondo l’esponente del Pcl è come quando si manifestava contro la guerra e poi gli stessi esponenti che partecipavano nelle piazze votavano a favore del rifinanziamento delle missioni di guerra.

“Il centrosinistra ha avuto eccome l’occasione di governare e governa ancora adesso, ricordiamo le promesse elettorali dai DICO ai PACS tutte clamorosamente tradite – conclude – Dal nostro punto di vista, da coppie di fatto con figli, pur avendo la possibilità di unirci in matrimonio restiamo tali per dare forza a questa necessità di ottenere un nostro diritto, in quanto tale, abbiamo l’intenzione di portarle avanti, non chiedendo elemosine a nessuno ma pretendendo rispetto, perchè i diritti non si chiedono ma si conquistano, com’è stato conquistato il diritto al voto per le donne”.