Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Terzo Valico, sopralluogo del Pd nei cantieri: “Importanti ricadute occupazionali e cura nella gestione lavori”

Genova. Il Partito democratico di Genova ha organizzato un sopralluogo nei cantieri del Terzo Valico per comprendere il reale stato dei lavori, l’impatto per la città e i suoi abitanti.

Alessandro Terrile, segretario provinciale del Partito democratico di Genova pone l’accento sull’importanza delle infrastrutture: “Il Partito Democratico crede nel rilancio della città di Genova e della regione Liguria anche attraverso l’opportunità offerta da grandi opere “buone” come il Terzo Valico. Per questo il PD ha organizzato al suo interno “il gruppo infrastrutture al servizio delle istituzioni, delle imprese ma soprattutto al servizio delle persone” dice Terrile.

Il Pd sottolinea che dal sopralluogo di ieri emerge che i tempi di realizzazione sono tenuti costantemente sotto controllo dalle ditte che lavorano nella realizzazione dell’opera. Emerge inoltre che le ricadute occupazionali sono importanti con circa 300 persone, di cui molte di imprese locali, già occupate e destinate a crescere fino a 800-900. Si evince estrema cura nella gestione della realizzazione e nel produrre il minimo impatto sulla città e sulle persone che vivono il territorio.

“Ho voluto verificare personalmente e come partito”- al sopralluogo hanno partecipato oltre a Terrile, Fabio Gregorio membro della segreteria e responsabile del gruppo infrastrutture, alcuni funzionari della regione, l’Assessore alle grandi opere del municipio Valpolcevera Mario Vanni, il segretario del circolo di Pontedecimo Andrea Belli, quello di Bolzaneto Fabrizio Boccardo, il coordinatore municipale Pd Piero Borello ed il Consigliere municipale Federico Romeo – “il reale impatto delle opere sul territorio e abbiamo avuto un’ottima impressione. Questa è la testimonianza che il grande impegno profuso dalle amministrazioni regione Liguria e Comuni liguri e dal partito, hanno dato ottimi frutti, sia per la qualità del lavoro visto nei cantieri, sia per le opere che la città vedrà realizzate come compensazione per la realizzazione dell’opera.”

“Voglio sottolineare l’impatto economico positivo dell’opera, sia come ricadute dirette, ma soprattutto per i molti lavoratori di imprese liguri impiegate.” Conclude Terrile.

“Aver organizzato un sopralluogo oggi 29 gennaio 2014 è la testimonianza del fatto che il PD è presente nella vita quotidiana delle persone, e per questo il gruppo infrastrutture continua ad approfondire lo studio su tutti i temi relativi al Terzo Valico con l’intento di informare in modo laico, serio e imparziale le persone” Dice Fabio Gregorio membro della segreteria provinciale con delega alle infrastrutture.

“Purtroppo intorno a tutte le opere pubbliche, come il Terzo Valico, c’è una campagna costante di informazione parziale e spesso, pochi militanti di gruppi antagonisti le opere, le dipingono come elementi di solo malaffare e di interesse di pochi a sfavore della collettività. Noi vogliamo combattere questa cultura. Il nostro sforzo è quello di informare tutte le persone dello stato della realtà, di dare un punto di vista più organico e più completo possibile, affinché chiunque possa formarsi un’opinione personale, grazie anche a strumenti facilmente raggiungibili come il sito web www.terzovalicogenovarotterdam.it o la nostra infoline +39.340.0815042”, conclude Gregorio