Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Sestri Levante, sopralluogo nell’area dei Cantieri Navali Liguri: verso dissequestro e bonifica

Più informazioni su

Sestri Levante. Il Comune di Sestri Levante nei giorni scorsi ha provveduto ad effettuare la delimitazione di una modesta porzione di superficie, all’interno del perimetro della concessione demaniale ma esternamente all’area di cantiere oggetto della passeggiata mare, per la messa in sicurezza del sito dove è stato rinvenuto materiale in cemento-amianto, mediante la posa in opera di teli, recinzione e cartellonistica a cura della ditta specializzata Ireos.

In data odierna è stato effettuato un sopralluogo congiunto nell’area dei Cantieri Navali Liguri (ex cantierino).

Nel sopralluogo,alla presenza del sindaco Ghio e dell’assessore Calabrò, sono intervenuti: i tecnici dell’ASL 4 Servizio Igiene e Sanità Pubblica, i tecnici del Servizio Progettazione del Comune di Sestri Levante, il coordinatore della sicurezza in fase di esecuzione, l’impresa esecutrice della passeggiata mare (ASSO Costruzioni s.r.l. di Pisa), l’impresa esecutrice dell’intervento di bonifica da amianto (IREOS s.p.a. di Genova), l’ufficio locale marittimo di Sestri Levante.

L’ASL competente ha effettuato alcuni prelievi di campioni di materiale all’interno dell’area di levante delimitata e messa in sicurezza (zona esterna al cantiere ma ricompresa nella delimitazione della concessione demaniale) in prossimità dell’accesso davanti alla Guardia di Finanza. Le analisi verranno direttamente eseguite dal servizio ASL.

La parte esterna alla zona delimitata è risultata priva di problematiche. Pertanto l’ASL ha espresso parere favorevole, per quanto di competenza, al dissequestro delle aree non oggetto di bonifica.

Il Comune di Sestri Levante procederà quindi a richiedere il formale dissequestro dell’area e conseguentemente a riprendere i lavori della passeggiata nonché a realizzare, tramite ditta specializzata, gli interventi di bonifica ambientale della area circoscritta e già’ messa in sicurezza.