Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Scarpino, percolato nel rio Cassinelle. Gli abitanti: “Oggi peggio del solito, stanotte acqua nera” foto

Genova. Continua la preoccupazione degli abitanti sugli sversamenti di percolato nel rio Cassinelle. Stamattina è il Comitato Alta Val Chiaravagna a fornire, sulla sua pagina Facebook, un aggiornamento della situazione, con foto e un commento non certo incoraggiante: “Oggi peggio del solito”.

Qualche giorno dopo l’esposto degli ambientalisti in Procura e la richiesta di dimissioni dell’amministra delegato e direttore generale Amiu, Pietro D’Alema, la vicenda continua a preoccupare non poco.

“Questa notte alle tre sono uscita sul terrazzo: vi era calma di vento e cielo terso ed aleggiava un odore simile al greggio nauseabondo ed il rio era nero come non l’ho mai visto!”, si legge in commento.

Gli abitanti chiedono spiegazioni e una risoluzione immediata del problema. Inoltre, come è stato precisato ieri, Legambiente, Italia Nostra e l’associazione Amici del Chiavaravagna, chiedono che i risultati delle analisi vengano resi pubblici. “Asl e Arpal rassicurano dicendo che non ci sono problemi per la salute – hanno dichiarato – ma le parole non bastano senza dati alla mano”.