Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Santa Margherita, Consulta del volontariato sociale: ecco i progetti premiati

Santa Margherita. Famiglia, disabilità, casa. Sono questi i temi dei progetti finanziati dal fondo per la Consulta del Volontariato Sociale, organo di concertazione tra Comune e associazioni di volontariato, nato nel 2011, che ogni anno esamina e propone alla Giunta iniziative meritorie di sostegno pubblico.

Nel 2013 l’impegno economico di Piazza Mazzini ha toccato quota 25 mila euro. “Un fondo di anno in anno sempre più ingente al pari del bisogno di aiuto che emerge dallo scenario generale”, spiega l’assessore Maurizio Tuseo, che sottolinea come la cifra debba essere inserita “in un’ancora più vasta gamma di strumenti in cui rientrano il fondo di 100 mila euro per il sostegno alla locazione e quello di 50 mila istituito per alleviare le fasce più deboli della comunità dall’onere fiscale della TARES”.

I “premiati” sono il Progetto Emergenza Famiglia di Caritas, CAV, Famiglie per l’Educazione e Banco di solidarietà, che coniuga il sostegno economico con la promozione degli aspetti educativi (9 mila 600 euro); il Progetto Week end di ANFFAS, intervento di sollievo nel fine settimana per completare le attività di riabilitazione (3 mila 900 euro); il Progetto ARCA de “Il Mondo” e “Il Melograno”, per la gestione congiunta di alloggi a favore di chi versa in stato di criticità abitativa (2 mila 400 euro).

9 mila e 100 euro sono stati infine assegnati ai progetti pluriennali aventi carattere di continuità. E’ il caso del progetto di supporto agli ospiti del centro diurno presentato da AVO (3 mila e 500 euro), la Mensa dei poveri dei frati cappuccini (5 mila euro), Music for Peace (300 euro) e il progetto di prevenzione delle patologie della vista curato dall’Unione Italiana Ciechi (300 euro).