Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Rapallo, inizia il toto sindaco. I mugugni dei cittadini: “Vota Antonio, Vota Antonio!”

Rapallo. Ufficialmente la giunta di Rapallo è caduta poco più di 24 ore fa, ma sulle pagine dei Mugugni la cittadinanza è già scatenata, anche perché il toto sindaco è partito quasi immediatamente. “Il nuovo che avanza”, commenta ironicamente Luigi sulla pagina del “Mugugno a Rapallo”, riferendosi alle dichiarazioni rilasciate da Domenico Cianci, precedentemente coordinatore di Forza Italia e capogruppo del partito in consiglio comunale nell’amministrazione Campodonico, e adesso coordinatore della Nuova Destra di Angelino Alfano.

“Questa mattina c’era meeting in piazza del Polipo, mi sa che ci troveremo facce semi nuove, con alle spalle i soliti noti”, risponde Geronimo.

Ma non è solo Cianci ad essersi già messo al lavoro. Anche Forza Italia, che potrebbe candidare come sindaco Carlo Bagnasco, è già in azione con il suo coordinatore Eugenio Brasey. E tutti gli altri? Costa potrebbe ricandidarsi? E Armando Ezio Capurro? Probabilmente molto dipenderà anche dalle sue scelte, visto che potrebbe decidere di proporsi in prima persona.

Per quanto riguarda il Partito Democratico, invece, subito dopo la caduta del sindaco ha convocato la sera stessa il proprio Direttivo Cittadino. “Analogo incontro si svolgerà nei prossimi giorni con le altre forze della Coalizione di centrosinistra che hanno appoggiato Antonella Cerchi alle ultime elezioni”, spiega il segretario locale, Mauro Mele.

Da non dimenticare il Movimento 5 Stelle e il Pcl, che potrebbero presentare una propria lista e un proprio candidato. Poi compariranno sicuramente molte liste civiche, indipendenti o di appoggio a qualche candidato. Insomma, i giochi sono iniziati e solo il trascorrere dei giorni potrà fare luce su nuovi scenari.

Nel frattempo, però, i cittadini, almeno quelli che commentano sulle pagine dei Mugugni, sembrano un po’ reticenti, quantomeno sul discorso di veder scendere in campo facce nuove. Angela, amministratrice della pagina “Mugugno a Rapallo”, cerca anche di sdrammatizzare e lo fa con una simpatica vignetta che ritrae Totò: “Votate Antonio La Trippa e mangerete tutti i giorni. Vota Antonio, vota Antonio!”.

Anche sull’altra pagina di mugugni rapallesi, “Mugugno Rapallo”, la situazione non è diversa. “Sono cominciate le strette di mano e le offerte di caffè”, ironizza Luigi. “Si riuscirà alle prossime elezioni a vedere una persona che raccolga tutte le anime della sinistra..?”, scrive Gilberto.

Intanto già ieri mattina il commissario Gennaro Terrusi si è insediato in Municipio e ora toccherà a lui traghettare il Comune di Rapallo fino alle prossime elezioni di maggio.