Provinciale 225: quasi finiti i lavori nel comune di San Colombano - Genova 24
Altre news

Provinciale 225: quasi finiti i lavori nel comune di San Colombano

frana borzonasca

San Colombano Certenoli. Un semaforo in meno per la Fontanabuona che aspetta la ricostruzione del ponte di Carasco, assegnata oggi dalla Provincia all’impresa vicentina Omba spa.

All’inizio della prossima settimana, infatti, si concluderanno gli interventi al km. 8,450 della provinciale 225, nel Comune di San Colombano Certenoli, dove una frana dalla ripidissima parete a monte aveva imposto il senso unico alternato con semafori. Ripristinata la carreggiata, liberato da alberi, massi e pietre rimaste in bilico il versante che è stato protetto da reti metalliche per una lunghezza di quaranta metri e un’altezza di venti, resta da completare il montaggio in tensione delle funi d’acciaio che ancorano le reti alla parete e poi, fra lunedì e martedì prossimi, su questo tratto la circolazione tornerà libera su entrambe le corsie.

Sempre la prossima settimana e con la stessa impresa (la Ico.Stra) che si è aggiudicata l’appalto di questi due interventi in Fontanabuona, inizieranno anche i lavori di bonifica del versante e ripristino della transitabilità e della sicurezza al km. 6,3 della provinciale 225, nel Comune di Carasco, dove attualmente per una frana c’è un altro restringimento della carreggiata, senza semafori. L’importo complessivo dei due interventi finanziati dalla Provincia è di 70.000 euro.