Quantcast
Cronaca

Maltempo, travolto dal rio Sessarego e salvato da ex agente: “Sono vivo per miracolo”

Genova. Migliorano le condizioni di Enrico Sciutto, il 69enne travolto dal Rio Sessarego insieme Elias Kassabji, il medico disperso di cui purtroppo stamani è stato trovato il corpo senza vita.

Il pensionato, ex dipendente di Amt travolto dalla piena è stato svegliato dai medici del pronto soccorso dell’ospedale San Martino dal coma farmacologico in cui era stato indotto. Alla moglie ha raccontato di “essere rimasto per mezz’ora in acqua” e di essere stato salvato dall’intervento di Valter Calmanti, un ex agente che ha l’orto proprio dove è avvenuta la tragedia e che con il suo corpo ha protetto Sciutto dalla corrente fortissima del torrente.

“Sono vivo per miracolo, mi sono salvato aggrappandomi ad uno spuntone di roccia ed alcuni arbusti”, ha spiegato.

Sciutto aveva accompagnato il medico per una visita a casa del figlio Luca che lavora come poliziotto all’ufficio scorte della Questura.