Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Maltempo, allerta 2 nel Tigullio: a Mezzanego 50 persone verso nuovo sfollamento

Mezzanego. “L’allerta meteo diramato dalla Protezione Civile dalle ore 18 di oggi sino alla mezzanotte di domani, ancora una volta, costringerà una cinquantina di persone residenti in valle Sturla a lasciare le loro case”.

Il consigliere regionale Ezio Chiesa (Liguria Viva) tiene alta l’attenzione sul problema: “Per la quarta volta dopo le piogge avvenute alla fine di ottobre – continua Chiesa – saremo costretti a lasciare le abitazioni per altri due giorni”.

Ad oggi, tranne il milione di euro stanziato dalla giunta regionale nelle riunione di venerdì scorso, i Comuni di Borzonasca e Mezzanego non hanno ottenuto ulteriori aiuti nonostante i danni ammontino a circa 10 milioni di euro.

“Siamo sempre in attesa – continua Chiesa – che il Governo decida di decretare lo stato di emergenza per quanto accaduto, fatto che, ad oggi, nonostante le richieste avanzate dalla Regione non è ancora avvenuto”.

Diventa pertanto sempre più impellente da parte della Regione reperire ulteriori risorse attraverso i Fondi Fas e Psr che non sono ancora stati utilizzati.

Cinquanta persone non possono continuare ad essere se non agiremo tempestivamente sul territorio gli sfollati rischiano di aumentare invece di diminuire.

“Sabato mattina, al termine dell’allerta meteo – conclude Chiesa – spero che non saremo costretti a diramare gli ormai consueti “bollettini di guerra” per segnale ulteriori frane e smottamenti”.