Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Genova, Bagnasco: “Rappresentazione falsa di un Paese sfasciato, bisogna reagire”

Genova. “Dobbiamo reagire alla rappresentazione falsa e ingiusta di un paese sfasciato e di una popolazione sfaldata, spiritualmente, moralmente e culturalmente perché fa male a tutti e in particolare alle persone in difficoltà perché uccide la speranza e vanifica i bagliori di luce che qua e là si intravedono”.

Lo ha detto il presidente della Cei e arcivescovo di Genova, Angelo Bagnasco, nel corso dello scambio di auguri di inizio anno col presidente della Regione, Burlando e altri politici dell’assemblea ligure.

“Dobbiamo ricordarci che tutti dobbiamo contribuire alla rinascita e alla ripresa senza aspettare gli altri ma facendo ognuno il proprio dovere con umiltà e professionalità. Il contributo che ognuno può dare al proprio paese è compiere ogni giorno il proprio dovere con onestà, responsabilità e spirito di attaccamento”, ha proseguito.

“Non è vero – ha aggiunto Bagnasco – che la nostra gente sia tutta quanta non meritevole di credibilità, fiducia e stima perché la stragrande maggioranza degli italiani vive ogni giorno con tantissima dignità, senso del dovere e della famiglia e spirito di sacrificio e dedizione. Questa è la realtà più vera dell’Italia”.