Quantcast
Cronaca

Frana provinciale 225, Val Fontanabuona a rischio isolamento: incontro in Regione, in corso i lavori per garantire viabilità

Regione. “In Regione incontro tecnico per intervenire urgentemente sulla frana di Ferriere. Intanto sono in corso lavori per tenerla in sicurezza e garantire la viabilità”. Lo ha annunciato su Twitter questa mattina Marco Limoncini, sindaco di Cicagna e consigliere Udc in Regione.

Una situazione molto critica per l’intera vallata che, dopo il crollo del ponte di Carasco, rischia di essere parzialmente isolata. Lunedì 30 dicembre si era tenuto il sopralluogo con il presidente della Regione Liguria, Burlando, gli assessori alle infrastrutture e al bilancio, Paita e Rossetti, il commissario straordinario della Provincia di Genova, Fossati e il sindaco di Lumarzo Guelfo.

Il Comitato Salviamo la Fontanabuona resta “molto preoccupato, come lo sono i vertici di Regione e Provincia, per la grave situazione del cedimento della carreggiata”, si legge sulla pagina Facebook.
“L’Intervento non sarà facile, sarà invece lungo e particolarmente oneroso (più del ponte di Carasco) a causa delle condizioni sottostanti la sede stradale fatta tutta di materiale friabile di riporto della realizzazione del tunnel delle Ferriere e tutto franabile. A questo punto – conclude il Comitato – è ovvia un’accelerazione costante dei lavori di costruzione del ponte per evitare l’isolamento dei mezzi pesanti”.
Il timore di molti, come si legge nei commenti, è che “andremo a passare dalle vecchie strade, quelle fatte con il senso”.

I lavori si preannunciano lunghi e complessi “a causa della lunga scarpata e del pessimo materiale per ancorare bene la battuta dei pali in acciaio fatto di detriti del tunnel”, sottolinea il Comitato, mentre le spese saranno a carico della Regione. “Questo è un momento in cui soldi ce ne sono pochi – aveva detto il governatore Burlando in sede di sopralluogo – ma è chiaro che, in questo caso, dobbiamo far fronte al problema vista anche la situazione di Carasco, dove il ponte è in fase di appalto. Le risorse per questo intervento devono essere trovate”.

Foto scattata da Davide del Comitato Salviamo la Fontanabuona e postato sulla pagina Facebook.