Ex Centrale del Latte, incontro a Parma: l'ultima parola a Lactalis, offerta inviata in Francia - Genova 24
Cronaca

Ex Centrale del Latte, incontro a Parma: l’ultima parola a Lactalis, offerta inviata in Francia

centrale latte presidio giov 19

Genova. “L’incontro e’ andato piuttosto bene, siamo ottimisti”. Così Confindustria Genova al termine dell’incontro tra il responsabile Centro Studi Guido Conforti e i rappresentati italiani di Lactalis–Parmalat, la multinazionale francese che ha chiuso la Centrale del Latte di Genova nell’ottobre 2012, per analizzare l’offerta economica della cordata di imprese genovesi interessate a rilevare l’area di Borzoli.

“Hanno apprezzato l’offerta per rilevare le aree – il commento di Confindustria – ma saranno i francesi ad avere l’ultima parola, ora l’offerta sarà inviata ai dirigenti Lactalis in Francia per l’ultima verifica”.

Potrebbe volerci almeno un mese per avere una risposta. Il pool di aziende genovesi è interessato a riassorbire una parte dei lavoratori dell’ex centrale del latte per sviluppare attività del settore produttivo-industriale non legate al latte.