Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Emergenza Scarpino, Arpal: “Nessun mistero, presto anche i dati sui metalli pesanti”

Più informazioni su

Genova. “Al fine di smorzare le recenti polemiche comunico che si stanno esaurendo i tempi tecnici necessari all’analisi dei parametri ricercati, compresi i metalli pesanti”. Lo spiega oggi con una nota ufficiale il direttore generale Arpal, Roberto Giovanetti.

Accogliendo la richiesta dei cittadini della zona limitrofa al Cassinelle, ieri l’Agenzia “ha informato sull’attività che gli ispettori e i laboratori Arpal stanno svolgendo dall’11 gennaio”, precisando “gli aspetti ambientali, compatibilmente con le indagini tuttora in corso per conto della Procura”. Tutti gli aspetti sanitari, compresi quelli relativi a eventuali sintomatologie, sono stati trattati da rappresentanti della Asl, in quanto non di competenza Arpal.

“Così come avvenuto nei giorni scorsi – si legge ancora nella nota – gli ultimi risultati stanno per essere trasmessi alla Procura e, successivamente, ad Asl e Comune: non c’è alcun mistero, ma solo la necessità di aspettare i tempi delle analisi e di rispettare il vincolo del segreto istruttorio, cui siamo tenuti in quanto ufficiali di polizia giudiziaria. Mi auguro che la professionalità dei nostri tecnici contribuisca a rafforzare in tutti la fiducia nei confronti degli enti di controllo, al di là delle polemiche di questi giorni”.