"Chiedo scusa, ho fatto un casino". Indagato promotore finanziario: avrebbe sottratto 20 milioni di euro - Genova 24
Cronaca

“Chiedo scusa, ho fatto un casino”. Indagato promotore finanziario: avrebbe sottratto 20 milioni di euro

palazzo di giustizia tribunale genova

Genova. Giovanni Giacobbe, l’intermediario finanziario della Barclays di Genova che avrebbe fatto perdere ai suoi clienti 20 milioni di euro e che adesso è indagato per appropriazione indebita, chiede scusa.

“Chiedo scusa ai miei clienti, ho sbagliato investimenti – ha detto – e ho combinato un casino”.

Il promotore, difeso dall’avvocato Federico Figari, avrebbe gestito un portafoglio clienti di circa 70 persone. I clienti avrebbero consegnato a Giacobbe le chiavi di accesso ai conti correnti per consentirgli di fare investimenti, ma Giacobbe avrebbe sbagliato le operazioni iniziando a perdere i soldi. Per non fare scoprire nulla ai clienti avrebbe prelevato dai loro conti stornando denaro per “tappare” i buchi.