Quantcast

Sanità a Ponente, assessore Rossi: “Grande soddisfazione per gli obbiettivi raggiunti”

Cogoleto. “Giornata importante. Devo ringraziare l’assessore Montaldo per il raggiungimento di questi importanti obbiettivi su cui il Gruppo di Sel negli anni precedenti si era molto impegnato”, così l’assessore Matteo Rossi n merito all’inaugurazione del reparto di radiologia dell’ospedale evangelico di Voltri e dei due nuovi reparti della struttura di Pratozanino a Cogoleto.

Dapprima l’inaugurazione del reparto di radiologia dell’ospedale di Voltri, “un presidio oggi rafforzato, fondamentale per il ponente cittadino, che conferma come la scelta politica del trasferimento dell’Evangelico al San Carlo sia stata giusta – sottolinea Rossi – Ora dobbiamo continuare su questo strada, arrivando al potenziamento del pronto soccorso, in modo da favorire il decongestionamento del Villa Scassi”.

A seguire l’inaugurazione dei due padiglioni 7 e 9 all’interno dell’ex-ospedale psichiatrico di Pratozanino: “Giunge finalmente a conclusione il progetto denominato “Casa nuova-insieme”, grazie alla realizzazione di una RSA psichiatrica con 20 posti letto, inserita in una struttura meravigliosa – continua – Nel Padiglione 9, invece, il Progetto ‘Insieme’, in funzione dal gennaio di quest’anno, sono stati realizzati 28 posti letto, di cui 20 distribuiti in 5 mini appartamenti da 4 posti letto e 8 posti letto sistemati in un unico reparto.

Due grandi risultati che offrono al ponente cittadino e al comprensorio di Cogoleto risposte importanti alle necessità della cittadinanza in termini di assistenza e cure sanitarie”, conclude Rossi.