Quantcast
Cronaca

Rapallo, in piazza contro Tares e Imu: cittadini e commercianti “occupano” il Comune

Rapallo. Agg.h.9.13. Cittadini e commercianti sono entrati in Comune per far sentire la propria voce.

Cittadini e commercianti di Rapallo scendono di nuovo in piazza contro l’aumento di Imu e Tares. L’iniziativa, organizzata dal Comitato Cittadini Tigullio, si svolge oggi in concomitanza con la riunione dei sindaci del territorio.

Dopo il presidio in piazza delle Nazioni seguità un corteo per le strade cittadine, ovvero via Venezia, via Mazzini, piazza Cavour e ritorno in piazza delle Nazioni. “In caso di mancate risposte il presidio proseguirà ad oltranza”, si legge sul volantino distribuito a Rapallo.

“Il Comitato è nato il 9 dicembre con pochi sparuti cittadini, ma con la voglia di cambiare questi paesi rivieraschi che negli ultimi anni hanno subito la crisi delle istituzioni – spiegano gli organizzatori – Siamo assieme a loro e non contro loro, ma con il chiaro intento di una svolta. Vogliamo far ritornare il Tigullio ai fasti di una volta”.