Quantcast
Cronaca

Perde borsa con gioielli di famiglia: 80enne la trova e la porta ai carabinieri

auto carabinieri

Genova. Aveva perso la borsa con gli oggetti preziosi del padre defunto, ma un’anziana vicina di casa l’ha notata in strada, recuperata e consegnata ai carabinieri.
Determinante poi è stato l’intuito dei militari del nucleo radiomobile che, attraverso le date incise su un orologio da tasca in oro massiccio, sono riusciti a risalire al legittimo proprietario.

Ieri sera è avvenuta la riconsegna dei gioielli che, oltre al valore affettivo, hanno una stima di decine di migliaia di euro.

La curiosa vicenda si è verificata in una elegante palazzina di via Dodecaneso, nel quartiere residenziale di Albaro, a Genova. L’allarme è scattato dopo che un’ottantenne ha trovato la borsa
in strada, non lontano dal portone del suo condominio. L’anziana non ha pensato un attimo di tenerla per sè ed ha avvisato i carabinieri.

I militari sono quindi riusciti a risalire al proprietario, figlio di un imprenditore della zona morto nei giorni scorsi. E’ stato proprio lui a chiarire la vicenda, spiegando che, mentre effettuava l’inventario dei beni del padre in garage, la borsa è finita accidentalmente nel paraurti dell’auto e poi è caduta per strada.