Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Moneglia, scoperta discarica abusiva di terra e rocce: materiali edili scaricati sulla riva del rio Braume foto

Moneglia. Una maxi discarica abusiva è stata scoperta dal Comando Stazione Forestale di Casarza Ligure nel Comune di Moneglia, precisamente in località “Comeglio”. La terra e i massi venivano scaricati in una scarpata sovrastante il Rio Braume, sul lato sinistro del rio fiume. Grande la superficie interessata, cioè circa 300 metri quadri, con un volume stimato di 500 metri cubi .

Lo sversamento delle terre e delle rocce, prive di preventive analisi chimiche previste dalla legge, è risultato anche non autorizzato sotto il profilo del vincolo idrogeologico e paesaggistico e subito gli agenti hanno provveduto al sequestro dell’area. In seguito alle indagini è stata poi individuata la provenienza dei rifiuti in un cantiere edile posto nelle vicinanze, che controllato dal personale della forestale, non è risultato autorizzato sotto il profilo del vincolo idrogeologico

Al proprietario e all’esecutore materiale delle opere sono state comminate tre sanzioni amministrative per un importo complessivo pari a 618 euro e i responsabili sono stati denunciati per violazioni urbanistiche, paesaggistiche e in materia di rifiuti.