Quantcast
Cronaca

Mentre guida il bus vede passare il suo motorino rubato: autista Amt ritrova lo scooter

autobus bus amt 1

Genova. Stava guidando l’autobus AMT quando ha notato due persone a bordo del suo scooter, che gli era stato rubato nello scorso ottobre. L’autista, che non poteva arrestare la corsa, ha subito avvistato il 113.

Gli agenti della volante intervenuta hanno individuato il mezzo, posteggiato a bordo strada e hanno avvisato il proprietario. Mentre attendevano il suo arrivo per procedere alla restituzione, i poliziotti hanno visto una persona avvicinarsi al motorino, salirvi a bordo e avviare il motore.

Immediatamente lo hanno bloccato prima che potesse allontanarsi, identificandolo come un cittadino tunisino di 26 anni. Costui si è mostrato stupito e ha dichiarato di essere in possesso dello scooter da diversi giorni e di averlo trovato in giro, senza però specificare dove. Dagli accertamenti successivi è emerso che il giovane, senza una fissa dimora in Italia e con precedenti per ricettazione e spaccio di sostanze stupefacenti, era colpito da un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale.

Lo straniero è stato sottoposto a fermo di indiziato del delitto di ricettazione e segnalato per l’inosservanza della normativa sull’immigrazione.