Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incidente mortale alla Fincantieri di Riva Trigoso: tre indagati per omicidio

Sestri Levante. Arrivano i primi risultati dell’inchiesta sulla morte di Maurizio Canovaro, primo ufficiale della “Oromare” colpito sabato scorso dal cavo che collegava la chiatta “Atlante primo” al rimorchiatore “Sean Cristopher” su cui si trovava. Il sostituto procuratore di Genova Stefano Puppo ha infatti indagato per omicidio colposo tre persone per l’incidente a Riva Trigoso.

Si tratta del comandante della chiatta (assistito dall’avvocato Corrado Pagano), del comandante del rimorchiatore (avv. Andrea Andrei) e del legale rappresentante della società Oromare, proprietaria del rimorchiatore (avv. Giuseppe Sciacchitano). Domani il pm Puppo affiderà l’incarico per una perizia a un ufficiale della Marina Militare per un accertamento tecnico non ripetibile.

Al momento sono sotto sequestro il rimorchiatore, la chiatta, il cavo e numerosi documenti tra i quali i piani di sicurezza. L’incidente si è verificato nello specchio di mare davanti ai cantieri della Fincantieri dove quella mattina era in programma il varo di una nave destinata alla Marina militare algerina.