Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Incendio al campo rom di Bolzaneto: Alternativa Tricolore chiede le dimissioni dell’assessore Fiorini

Bolzaneto. La Segreteria Provinciale di Alternativa Tricolore comunica:”è più di qualche mese che avevamo chiesto alla Civica Amministrazione lo sgombero del campo nomadi abusivo di via Bruzzo,dietro il nuovo mercato,a Bolzaneto,ma nulla è stato fatto.L’Assessore Fiorini contraria agli sgomberi,bocciati da Cassazione e Unione Europea,ha driblato l’opzione consigliata ed ora ci troviamo di fronte a una disgrazia che poteva avere conseguenze più pesanti.

Forse i nostri amministratori non conoscono bene il significato di “campo nomade abusivo”;esso consiste in baraccopoli con condizioni igienico-sanitarie da terzo mondo e uso improprio di bombole di gas.Di fronte a questa ennesimo incidente dovuto all’incuria e al disinteresse dell’Amministrazione genovese,Alternativa Tricolore chiede le dimissioni dell’assessore Fiorini preoccupata solo di inventare Genova come “una zingaropoli”con la costruzione di campi nomadi in ogni Municipio senza però risolvere gli attuali problemi del nomadismo abusivo,e al più presto verrà inviata al Sindaco e agli assessori competenti,tramite il nostro ufficio legale,una denuncia per ommissione di atti d’ufficio,visto che le segnalazioni trasmesse dal Municipio di Valpolcevera e per ultimo la nostra, di alcuni mesi fa, sono state completamente dimenticate in qualche polveroso cassetto oppure inascoltate.”

TROVISO dr.Mario Coordinatore Provinciale Alternativa Tricolore Genova.