Quantcast

Genova, le letture di Moni Ovadia fanno rivivere Don Gallo: spettacolo alla Corte

moni ovadia

Genova. Saranno le letture di Moni Ovadia a fare rivivere il 23 dicembre alle 20,30, al teatro Della Corte, il pensiero e le azioni di don Andrea Gallo, il prete di strada morto nel maggio scorso. Ovadia, nello spettacolo dal titolo “Profeta dei nostri tempi”, sarà accompagnato dalla musica di Nadio Marenco (fisarmonica) e Maurizio Dehò (violino).

Sul palco saranno portati in scena gli scritti del prete genovese, sempre di grande attualità e con lo sguardo schietto sulla quotidianità oltre a una chiamata continua alla responsabilità e all’impegno civiile.

L’iniziativa nasce da un’idea di Moni Ovadia e della Comunità di San Benedetto al Porto con la collaborazione del Teatro Stabile di Genova,i proventi della serata saranno devoluti proprio alla comunità fondata da don Gallo.

“Le ragione per cui io e don Andrea Gallo eravamo così amici? – spiega Ovadia – entrambi eravamo profondamente convinti che la rivoluzione sociale e conflittuale si debbano coniugare con una ragione spirituale assoluta. Incontri il divino solo nella relazione attraverso l’umano.Le parole e gli scritti del fondatore della Comunità di San Benedetto oggi più che mai ci appaiono profetici perché strettamente connessi alla realtà che viviamo”.