Quantcast
Cronaca

Genova, ladri scatenati: “razziati” due palazzi in via Venezia, in via Miramare bottino da 10 mila euro

polizia

Genova. Prima quattro appartamenti in via Venezia, poi una casa in via Miramare e infine una “visita” in Corso de Stefanis. Ladri scatenati, nella serata di ieri, da un capo all’altro della città.

Verso le 19 gli agenti del Commissariato Prè hanno effettuato 4 sopralluoghi in altrettante abitazioni di due condomini di via Venezia. I malviventi, in un primo momento, si sono introdotti nel primo appartamento e hanno rubato alcuni preziosi non ancora quantificati. Successivamente, grazie al terrazzo, hanno avuto facile accesso al secondo stabile dove hanno visitato le altre tre abitazioni. Bottino complessivo: 700 euro e monili non ancora quantificati.

Nel secondo sopralluogo, in via Miramare i ladri si erano introdotti in un appartamento, forzando la finestra del balcone. Sono poi scappati con un orologio rolex e tre anelli per un valore complessivo di 10.000 euro circa. Sul posto la Polizia Scientifica per i rilievi del caso.

Infine ieri sera un genovese residente in Corso De Stefanis,ha richiesto l’intervento della Polizia perché rientrando a casa, ha scoperto che il suo appartamento era stato visitato dai ladri. Da un primo controllo risulta asportato un giubbotto in pelle del valore commerciale di circa 600 euro.