Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Fontanabuona, incontro per evitare la chiusura del Ponte Azzurro nelle feste

Fontanabuona. Un impegno congiunto per “trovare la soluzione possibile ad evitare le chiusure del 25 e 26 dicembre e del 1^ gennaio sul ponte di Loreto”, dice il commissario della Provincia di Genova, Piero Fossati, commentando la notizia del vertice, convocato dal prefetto Giovanni Balsamo, dopo l’accordo di questa mattina con Provincia e Regione e sentiti i Comuni, per giovedì prossimo, 19 dicembre alle 17 sulla situazione del “ponte azzurro” di Carasco, un’alternativa fondamentale di collegamento della Fontanabuona per i mezzi sino a 10 tonnellate in attesa della ricostruzione del ponte sulla provinciale
225 abbattuto dalla devastante alluvione del 21-22 ottobre scorsi.

All’incontro tra enti e istituzioni di giovedì pomeriggio parteciperanno con Prefettura, Provincia e Regione i Comuni di Carasco, Cicagna, Coreglia Ligure, Favale di Malvaro, Leivi, Lorsica, Lumarzo, Moconesi, Neirone, Orero, San Colombano Certenoli e Tribogna, insieme ad Atp coinvolta per il servizio pubblico. Il nodo da sciogliere, questo l’obiettivo del vertice, è la ricerca di una soluzione che, come richiesto da sindaci, cittadini, aziende e commercianti della vallata, scongiuri il rischio di chiusura a Natale, Santo Stefano e Capodanno del transito sul ponte comunale di Carasco per le difficoltà di garantire la vigilanza dei suoi accessi nelle tre giornate festive.