Quantcast
Cronaca

Campo nomadi Bolzaneto, mercato illegale di cuccioli: cinque piccoli sequestrati in una baracca

cuccioli campo nomadi bolzaneto enpa

Genova. Cinque cuccioli di poche settimane sono stati sequestrati in un campo nomadi abusivo a Bolzaneto. E’ il nuovo intervento delle Guardie Zoofile dell’Enpa, in collaborazione con Polizia, Vigili del Fuoco e Vigili Urbani.

“I piccoli si trovavano all’interno di una baracca, nella più totale sporcizia e senza un riparo adeguato – si legge nel profilo Facebook dell’associazione – Quello che, forse, è più grave, è che gli abitanti del campo si sono rifiutati di dirci dove si trovi la madre dei cagnolini, che non è stata ancora trovata”.

Abbiamo buone ragioni di pensare che esista un vasto mercato illecito di cuccioli nella nostra città, finalizzato in gran parte al lucro immediato derivato dalla vendita, ma anche all’elemosina, per sfruttare le condizioni precarie del cucciolo al fine di impietosire i passanti”.

leggi anche
  • Giro di vite
    Stretta di Tursi sul campo nomadi di Bolzaneto: i sinti pagheranno acqua e luce
    campo nomadi bolzaneto