Quantcast
Politica

Amianto, caso Genova. Tullo e Giacobbe (Pd): “Chiederemo a Governo di interessarsi urgentemente”

amianto manifestazione

Genova. “La questione delle cosiddette pensioni da amianto è un tema sul quale, vista la delicatezza e l’importanza della materia, il Parlamento è più volte intervenuto, anche e soprattutto su iniziativa dei parlamentari PD”, sottolineano i deputati liguri Anna Giacobbe e Mario Tullo.

“Nel provvedimento recentemente approvato alla Camera, siamo riusciti a trovare salvaguardie ai diritti ed alle pensioni di quei lavoratori che si erano trovati sprovvisti di entrambi – dichiarano gli onorevoli Tullo e Giacobbe – . Nel rispetto della iniziativa della magistratura che auspichiamo possa concludersi in tempi rapidi, lavoreremo perché questo stato di incertezza, nel quale si trovano ad essere sospesi numerosi lavoratori dell’area genovese già esposti all’amianto, possa terminare al più presto tutelando i diritti acquisiti di questi lavoratori”.

“Le responsabilità di eventuali illeciti vanno accertate e perseguite, ma l’eventuale utilizzo improprio dei benefici di legge da parte di alcuni non può ricadere in modo generalizzato sull’ampia platea dei lavoratori interessati. Chiederemo al Presidente del Consiglio ed ai Ministri Lorenzin e Giovannini di interessarsi urgentemente della questione, come anche diversi Ordini del giorno hanno indicato, affinché i lavoratori e le loro famiglie possano avere risposte positive”.