Quantcast

Una trattoria sociale nel cuore di Genova: apre la Locanda degli Adorno

panorama genova

Genova. E’ stato inaugurata oggi la Locanda degli Adorno a Genova, un progetto di ristorazione sociale nel cuore del Ghetto. Il locale è stato realizzato con i fondi stanziati dal Comune di Genova, 100 mila euro, nell’ambito del contratto di quartiere relativo alla zona del Ghetto e sarà gestito dalla Cooperativa Proges, aderente al Consorzio Sociale Agorà e al Consorzio Sociale Progetto Liguria Lavoro.

Obiettivo di questa nuova trattoria, che si trova in vico degli Adorno e vuole essere un punto di riferimento non solo per i residenti ma anche per i turisti, è di creare un forte rapporto con il quartiere, proponendo menù con prodotti sempre di stagione, almeno quattro piatti della tradizione genovese, il tutto a prezzi contenuti senza rinunciare alla qualità. Prevista inoltre la fornitura a domicilio, tutti i giorni, di un pasto gratuito a cinque persone in difficoltà.

“Questa Locanda – commenta l’assessore comunale allo Sviluppo Economico, Francesco Oddone – è uno di quei fari che devono tornare ad aprirsi nel centro storico, un’operazione che vuole agire su più livelli come l’interazione e il reinserimento sociale, oltre al recupero del territorio. Questo progetto è l’esempio concreto che attraverso l’impegno concreto di tutti si può vincere il degrado”.

Più informazioni