Quantcast
Cronaca

Una tranquilla domenica di risse: alcol e violenza a Sampierdarena

auto polizia

Genova. Una tranquilla domenica di follia. E’ quella che è andata in scena ieri a Genova, tra risse e interventi della polizia. In via Carzino gli agenti hanno trovato già sul posto il personale del 118 che stava prestando le prime cure ad un ferito, aggredito da due uomini che si erano dati alla fuga.

Durante la ricerca, alcuni passanti hanno segnalato agli agenti una seconda rissa, questa volta in Piazza Vittorio Veneto. Sul posto erano già presenti i carabinieri: le forze dell’ordine hanno fermato due individui, uno dei quali ferito al naso e in testa.

Nel mentre, però, il ferito si è scagliato contro i poliziotti, provocando la rottura di un paio di occhiali e lesioni giudicate poi guaribili rispettivamente in tre e sette giorni. Ma non solo: nella collutazione ha strappato dalla cintura di uno degli agenti le chiavi dell’autovettura di servizio causandone la rottura.

L’uomo, 34 anni, è stato così arrestato per resistenza e lesioni aggravate a pubblico ufficiale e danneggiamento e multato per ubriachezza molesta. L’altro uomo, 26 anni, è stato invece semplicemente multato per ubriachezza molesta. La barista dell’esercizio dove era scoppiata la seconda rissa ha poi riferito che i due soggetti avevano consumato bevande alcoliche già dalle 6.30.