Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Tiglieto, anziana legata in casa con i fili del telefono: ladri fuggono speronando i carabinieri

Tiglieto. Sono emersi nuovi particolari riguardo al furto avvenuto ieri nel pomeriggio, a Tiglieto, e alla successiva rocambolesca fuga dei ladri che, poco dopo, all’altezza di Ovada hanno speronato un’auto dei carabinieri.

I ladri erano in coppia: dopo aver forzato una porta-finestra, si sono introdotti all’interno di un appartamento di proprietà di una 84enne di Tiglieto. I due sorpresi dalla donna, dapprima, si sono qualificati come appartenenti alle Forze di Polizia. Poi, dopo aver tagliato i fili della linea telefonica, uno dei due, ha immobilizzato la donna, mentre, il complice si è impossessato di vari oggetti in oro, dileguandosi. La vittima ha riportato ferite.

Sul posto sono accorsi i militari dell’aliquota Radiomobile della Compagnia di Arenzano. Numerosi i posti di controllo per poter rintracciare i malfattori, con ricerche diramate anche nel basso Piemonte, dove, poco dopo, l’auto in fuga è stata intercettata da un posto di blocco dei carabinieri di Ovada. I malviventi, hanno speronato il mezzo militare e hanno continuato la fuga, abbandonando poi il veicolo danneggiato, nei pressi del cimitero di Molare.