Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

“Sole a Catinelle” campione di incassi, Guerello nel film di Checco Zalone: “Una zingarata divertente”

Più informazioni su

Genova. “Ci siamo presentati al casting in tre. Con me c’erano il tesoriere regionale del Pd Raggi e un altro amico. Ci hanno preso tutti quanti”. Giorgio Guerello, attore per un giorno e soprattutto per Checco Zalone, campione di incassi al botteghino nel primo week end di lancio del nuovo film Sole a Catinelle.

Guerello, a sorpresa, si è tolto la giacca da presidente del consiglio comunale per indossare i panni dell’imprenditoria locale e della pancia degli italiani. E’ nelle scene ambientate a Portofino che spunta all’improvviso il Gurello che non ti aspetti: sul grande schermo, seduto in piazzetta mentre arringa la platea contestando le parole di un imprenditore di dubbia moralità interpretato da Marco Paolini.

Primo piano, alle spalle del protagonista Zalone, e qualche minuto di celebrità per un cammeo che non è passato inosservato. ”Una zingarata divertente tra amici”, ha commentato Guerello.