Quantcast
Cronaca

Sciopero Amt, ipotesi di accordo nella notte: assemblea ancora in corso

Genova. Agg.12.19 L’assemblea alla Sala Chiamata è ancora in corso e dalle notizie che trapelano sembra che non si trovi accordo tra i lavoratori. Il sindaco Marco Doria ha sospeso la conferenza stampa prevista alle 12.30 in attesa del pronunciamento dell’assemblea. Il presidente Burlando ha invece terminato ora la sua comunicazione, dove per oltre mezz’ora ha illustrato i termini dell’ipotesi di accordo per quanto concerne la Regione. “Speriamo che l’assemblea vada bene, in caso contrario non so veramente cosa si possa fare”, ha detto alla fine.

Agg.10.40. L’assemblea dei lavoratori Amt chiamati a votare l’ipotesi di accordo varata nella notte tra sindacati, Comune e Regione, è ufficialmente iniziata. Giornalisti fuori dalla sala. Da informazioni, giovedì dovrebbe tenersi a Roma un incontro sul Tpl con il ministro Lupi.

Genova si è svegliata per il quinto giorno consecutivo senza autobus, ma c’è uno spiraglio. “Come diceva Paride Ö purpu ö le cottö”, ha twittato stanotte ricordando Batini, alle 2 passate, il governatore Burlando.

L’accordo, per cui ieri sindacati, Comune e Regione si sono riuniti in Prefettura dalle 18.15, è arrivato nella notte. Stamani bus nelle rimesse e nuova assemblea alle 10 in Porto: saranno gli oltre 2 mila lavoratori ad approvare o meno il documento. In caso affermativo gli autobus potrebbero tornare sulle strade già oggi pomeriggio.

Il testo prevede nuova legge regionale sul Tpl operativa entro 13 mesi, la Regione si impegna poi con un piano di investimenti e la costituzione dell’Agenzia regionale del Tpl. Il Comune metterà 4,3 milioni di euro per il 2014, gli altri 4 milioni dovranno essere recuperati all’interno di Amt. Una riorganizzazione del lavoro senza toccare le tasche dei lavoratori: l’ipotesi prevede un nuovo subappalto esterno del servizio per linee collinari (2 milioni), risparmi, da assorbimento degli straordinari, dall’aumento deiccontrolli sull’evasione tariffaria.
Se l’accordo sarà recepito dall’assemblea dei lavoratori è probabile il ripristino del servizio.

Alle 12.30 il sindaco Marco Doria incontrerà la stampa per un aggiornamento sulla situazione.