Quantcast
Politica

Santa Margherita, marciapiede via xxv Aprle ed esposti: la denuncia di Libera Santa

Santa Margherita. “Mentre il Comune prepara esposti alla procura nell’avvicinarsi del periodo elettorale dando il via ad una vera e propria guerra fra bande, il degrado della città avanza – spiega Andrea Carannante, Libera Santa – In questo caso la segnalazione fotodocumentata riguarda il discusso marciapiede di Via XXV Aprile terminato meno di sei mesi fa che portò (a loro dire) tanti  motivi di soddisfazione per il Sindaco, Roberto De Marchi, e per l’assessore al territorio Andrea Bernardin”. Purtroppo, secondo Carannante, amare soddisfazioni.

“Già che le pratiche legali del Comune di Santa Margherita Ligure costano molto care ai cittadini, (200.000 euro) costretti a rinunciare a molto per il grasso mantenimento di una classe politica incompetente – conclude – ora che il Comune inserisca nell’esposto alla procura questo ennesimo lavoro, oltre che inutile malfatto, oppure saremo costretti attraverso i nostri legali a farlo noi cittadini a spese nostre”.