Quantcast

Sampdoria, Mihajlovic ai tifosi: “Sosteneteci”. Anche Garrone torna allo stadio

Bogliasco. “Spero che i tifosi domani vengano in tanti a sostenere la squadra e ci aiutino con il sostegno fino alla fine. A loro dico solo una cosa: la mia squadra non sbaglierà mai l’atteggiamento”. Sinisa Mihajlovic, allenatore della Samp, che domani debutta contro la sua ex Lazio, anticipa la conferenza stampa di Angelo Palombo e Daniele Gastaldello a Bogliasco e si presenta all’improvviso davanti ai giornalisti e cita Vujadin Boskov: “Si può vincere, perdere o pareggiare. Ma comunque, nel bene e nel male, mi piacerebbe che i tifosi ci sostenessero come hanno sempre fatto”.

Il club e il tecnico hanno deciso che da ora alla fine del campionato Gastaldello e Palombo, i due capitani, parleranno sempre alla vigila della partita. “Il suo arrivo può rappresentare una svolta sul piano caratteriale ed emotivo”, dicono. E anche da parte loro un invito ai tifosi: “Il loro aiuto può essere fondamentale”.

Oggi a Bogliasco c’era anche il presidente Edoardo Garrone che domani tornerà allo stadio dopo che per settimane aveva deciso di disertarlo, anche a causa delle contestazioni.

Mihajlovic pensa di cominciare con un 4-2-3-1 che ridisegna la Samp: Pozzi unica punta, dietro Gabbiadini, Kristicic e Gavazzi o Soriano e soprattutto con Palombo a centrocampo. Il suo compagno di reparto uscirà dal ballottaggio tra Maresca e Obiang.