Quantcast

Inter-Sampdoria, Mihajlovic: “Equilibrio e concentrazione: giochiamo per vincere”

mihajlovic sampdoria

Genova. “Tornare a San Siro per me è sempre un’emozione. Sono stati quattro anni bellissimi, abbiamo giocato bene e vinto tanto. E’ sempre bello giocare a San Siro, è la “Scala del Calcio”. L’emozione però sparirà quando inizierà la gara”. Sinisa Mihajlovic e la Sampdoria si preparano per la gara di domani contro l’Inter. Tutti disponibili, tranne Krsticic squalificato dopo l’espulsione contro la Lazio.

Ecco, proprio quella contro la Lazio, fin qui l’unica, sfortunata partita di Sinisa sulla panchina blucerchiata, diventa modello per il futuro: “La mia mentalità è offensiva, a me non piace giocare per non perdere, ma giocare per vincere. Noi vogliamo avere il nostro modo di giocare, il nostro atteggiamento dovrebbe essere sempre quello visto con la Lazio. Ci vorrà un po’ di tempo perchè i ragazzi assimilino tutto, ma stiamo lavorando bene. Mi piace giocarmi la partita, ma con equilibrio, non tutti in attacco”.

Non sarà facile: stavolta di fronte c’è l’Inter di Mazzarri. “Si lavora di settimana in settimana, i ragazzi sono concentrati e apprendono subito. Sono fiducioso – conclude Mihajlovic – anche la partita di domani è stata preparata bene. Sarà una partita difficile, ma noi faremo la nostra parte”.