Quantcast

La Fotonotizia di Genova24

Salvato sull’A12 da carabinieri: il ringraziamento in caserma a Santa Margherita

salvataggio carab santa

Santa Margherita. Il 13 agosto di quest’anno, a seguito di un grave incidente stradale sull’autostrada A12, Massimo Di Liberto rimase incastrato tra le lamiere contorte del proprio autocarro ribaltatosi piu’ volte a seguito dello scoppio di un pneumatico.

Solo grazie al tempestivo e fermo intervento del Carabiniere Sc. Salvatore Virgillito, in forza all’Aliquota Radiomobile della Compagnia di S. Margherita L., che fuori servizio, transitava sullo stesso tratto autostradale e con una sbarra di ferro riuscì ad alleggerire la stretta che si sarebbe sicuramente rivelata mortale in pochi minuti, prima dell’arrivo dei vigili del fuoco, riuscì a salvarsi.

Oggi, Massimo Di Liberto, imprenditore edile di Lavagna, ripresosi quasi completamente da quel terribile schianto, ha voluto conoscere personalmente i Superiori diretti del Carabiniere intervenuto e ringraziarlo nuovamente in loro presenza.

Il sigor Di Liberto ripercorrendo i tragici momenti ha ribadito la tempestività dell’intervento del Carabiniere, la competenza mostrata nelle concitate fasi in cui è intervenuto in attesa dei soccorsi sanitaria e l’indubbio legame che da quel momento lo lega al militare ed all’Arma dei Carabinieri per la vicinanza ed umanità dimostrata.