Quantcast

Riforma, la Liguria al ministro Delrio: “Il turismo resti alle Regioni in sinergia con governo”

Angelo berlangieri

Liguria. La dichiarazione del ministro per gli Affari Regionali Graziano Delrio favorevole alla revisione del Titolo V della Costituzione e a togliere al turismo la competenza esclusiva delle Regioni non convince la Regione Liguria. Sulla questione interviene da Genova l’assessore al Turismo Angelo Berlangieri .

“Le Regioni italiane concordano nello stringere un rapporto di collaborazione e cooperazione per le scelte politiche e strategiche e promozionali molto stretto con il governo e anche su una regia unica per i mercati turistici internazionali di lungo raggio, ma lasciamo loro le competenze esclusive”, afferma Berlangieri.
Per l’assessore ligure, far diventare il turismo una materia di legislazione “concorrente” “rischia di creare confusione in un comparto che invece oggi ha bisogno di sinergie , di coordinamento, lavoro comune con le Regioni e la buona volontà delle persone sul territorio che lavorano. Diversamente,rivedere tutto l’assetto legislativo e normativo delle Regioni italiane, significherebbe rimandare la riorganizzazione del turismo di molti decenni”.

Più informazioni