Quantcast
Cronaca

Prolungamento Viale Kasman: firmato accordo di programma con Provincia e sindaci

Chiavari. Firmato in mattinata Regione Liguria l’accordo di programma per l’attuazione del progetto integrato di riqualificazione urbana e il sistema viario- infrastrutturale della piana del fiume Entella, connesso con le opere di difesa idraulica dell’area e riguardante il tratto a monte del Ponte della Maddalena. Progetto meglio noto come il prolungamento di Viale Kasman attraverso un collegamento della viabilità al casello autostradale di Lavagna, un’ opera finanziata con 20 milioni da Autostrade per l’Italia Spa che dopo questa firma, potrà avviare la progettazione.

Il progetto condiviso è stato firmato dall’assessore alle Infrastrutture Raffaella Paita con il commissario straordinario della Provincia di Genova Piero Fossati e i sindaci di Chiavari Lavagna Roberto Levaggi e Giuliano Vaccarezza, il sindaco di Carasco Laura Remezzano e il consigliere comunale di Cogorno Gino Garibaldi, in rappresentanza del sindaco Enrica Sommariva.

L’intesa sul prolungamento di viale Kasman arriva dopo anni “di confronti, spesso accesi e conflittuali, fra le amministrazioni coinvolte. La firma di oggi è un importante punto di partenza, per realizzare, oltre al collegamento autostradale, tutte le opere idrauliche e infrastrutturali che dovranno trovare adeguati finanziamenti”, ha spiegato l’assessore regionale alle Infrastrutture Raffaella Paita, nuovamente impegnata con un opera del Tigullio.

“Un territorio che continua a registrare una grande attenzione, da parte della Regione Liguria, con risposte puntuali sia per il ponte crollato di Carasco, per il quale ci siamo fatti carico della ricostruzione, sia per la Val Fontanabuona , a cominciare dal progetto del tunnel con Rapallo, per finire a Viale Kasman”, ha detto l’assessore.