Quantcast
Cronaca

Picchia la madre per avere i soldi della droga: 23enne in manette

auto carabinieri

Genova. Tossicodipendenza e violenze domestiche alla base di una brutta vicenda di cronaca a Genova. Un ragazzo di 23 anni è stato infatti arrestato dai carabinieri perché picchiava periodicamente la madre per estorcerle il denaro necessario per la droga.

Dopo l’ennesima litigata e le botte, la donna si è però decisa a denunciare il figlio ai carabinieri.

I militari, dopo una breve indagine, hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per maltrattamenti in famiglia.