Quantcast

Pesca, la Liguria a Carrara per rilanciare la filiera del mare

sole costa mare vesima

Liguria. Regione Liguria e Federcoopesca-Confcooperative saranno presenti anche quest’anno al Salone Mondo Pesca in programma a Carrara Fiere da venerdì 22 a domenica 24 novembre. L’iniziativa è sostenuta dall’assessorato allo Sviluppo Economico di Renzo Guccinelli.

Nell’agenda delle cooperative della pesca professionale a Carrara Fiere la valorizzazione delle attività produttive di tutta la filiera-mare con un progetto dedicato al pesca turismo e ittiturismo, per incentivare il ricambio generazionale e dare nuova linfa alle aziende “che di sola pesca non riescono più a vivere”, spiega Augusto Comes, responsabile di Federcoopesca-Confcooperative per la Liguria.

Il pesca turismo negli ultimi anni è sempre più richiesto e apprezzato in Liguria.

L’ittiturismo, come l’agriturismo, consiste in una ristorazione a “filiera corta”. Gli ospiti possono gustare il pesce cucinato direttamente dai pescatori col pescato del giorno, riscoprendo le eccellenze ed i sapori locali. Oltre alla ristorazione, l’ittiturismo offre attività didattiche: i bambini, in spiaggia accanto alle barche, imparano i segreti di un mestiere antico, a conoscere l’habitat naturale e a rispettarlo.

Fra gli appuntamenti liguri di Mondo Pesca, sabato 23 novembre, alle 15, al Teatro dell’Acqua è in programma il convegno “Pesca, Turismo, Ambiente : convivenza possibile?”, con i rappresentanti di Federcoopesca- Confcooperative, Arci Pesca, Enalpesca, libera Pesca. Per la Regione Liguria parteciperà l’assessore all’Ambiente e alla pesca nelle acque interne Renata Briano.

Lo stand di Federcoopesca a Mondo pesca non sarà solo dedicato alla pesca professionale ma anche alla gastronomia e alla ristorazione, con i pescatori e gli agricoltori che saranno protagonisti e simuleranno le attività degli ittiturismi e degli agriturismi, didattica compresa. Aperti anche laboratori di cucina tenuti da diversi chef.

Più informazioni