Quantcast
Cronaca

Persona travolta dal treno: circolazione regolare sulla linea Genova-Torino

nuovo treno regionale

Agg. 18. E’ ripresa regolarmente alle ore 17.30 e sta gradualmente tornando alla normalità la circolazione ferroviaria sulla linea Genova – Torino, rallentata dalle 14.45 per un investimento mortale di una persona tra le stazione di Novi Ligure e Arquata Scrivia.

Lo stop, necessario per consentire all’Autorità giudiziaria di effettuare i rilievi di rito, ha coinvolto 11 treni: 4 sono stati sostituiti con autobus tra Arquata e Alessandria, 3 in direzione Torino, sono stati deviati via Tortona con un allungamento dei tempi di viaggio fino a 60 minuti mentre 4, in direzione Genova, hanno registrato ritardi tra 5 e 30 minuti.

Circolazione rallentata, dalle 14.45, sulla linea Genova – Torino per l’investimento mortale di una persona tra le stazione di Novi Ligure e Arquata Scrivia.

Per consentire all’Autorità giudiziaria di effettuare i rilievi di rito, la circolazione si svolge su un unico binario. I treni in direzione Torino percorrono l’itinerario alternativo via Tortona, con allungamenti dei tempi di viaggio di circa 1 ora. I treni in direzione Genova sono pressoché regolari.

Oltre al treno investitore, il regionale 6110 (Arquata Scrivia-Alessandria), sono rimasti coinvolti, al momento, altri 3 treni: uno è stato cancellato e sostituito con bus e due deviati via Tortona. I viaggiatori del regionale 6110 hanno proseguito il viaggio su autobus sostitutivi.

Più informazioni