Quantcast

Pegli, visita ai significati esoterico-massonici nel Parco Durazzo Pallavicini

villa pallavicini pegli

Pegli. Sabato 30 novembre 2013 l’Associazione Amici di Villa Pallavicini realizzerà una visita straordinaria sui significati esoterici del parco con il supporto dell’architetto Silvana Ghigino.

Tra il 1840 e il 1846 il marchese Ignazio Alessandro Pallavicini realizza a Genova Pegli un grande parco romantico. L’artefice del progetto è l’architetto, decoratore Michele Canzio scenografo del Regio Teatro Carlo Felice di Genova dove lavora a fianco dello stesso marchese.

Questi due personaggi appartengono ad una élite culturale di alto livello e sono entrambi interessati a filosofie esoteriche-massoniche.

Il parco viene realizzato come una grande rappresentazione teatrale suddivisa in atti e scene che accompagnano il visitatore attraverso un “viaggio esoterico evolutivo” e lo portano a perdersi nella natura per ritrovare la sua purezza ancestrale, a ripercorrere le vicende dell’uomo attraverso un tuffo nel medioevo ed infine a contemplare la morte a raggiungere gli inferi dove si purifica l’anima.

L’uomo che ha percorso questa catarsi viene quindi introdotto nel Paradiso empireo e da questo al Paradiso terrestre dove si conclude il viaggio, sempre nella magnifica scenografia di una vegetazione lussureggiante e delle architetture in stile neogotico, neoclassico, rustico ed esotico.

Ancora oggi, dopo 170 anni, se accompagnati da una guida esperta è possibile fare il “viaggio” e rivivere le “emozioni romantiche” previste dai suoi ideatori, entrare nel misterioso mondo di questo esoterismo sussurrato tramite la teatralità, la vegetazione e le velate simbologie delle decorazioni, alla scoperta di questo messaggio di ritorno alla Natura che ,oggi più che mai, risulta di grande attualità.

Gli interessati alla partecipazione possono iscriversi mandando un’email a: amicivillapallavicini@gmail.com.

Più informazioni