Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Pallavolo femminile, Serie B2: Normac AVB terza in classifica, prima vittoria per il VBC Casarza risultati

Genova. La Normac AVB si è presentata sabato 2 novembre davanti al proprio pubblico desiderosa di proseguire nella serie positiva casalinga di risultati che ha caratterizzato questo inizio di stagione.

Opposta alla Fim Group Bodio Lomnago, molto ben disposta in difesa e capace di grande velocità di attacco soprattutto per merito dei suoi centrali, le genovesi sono scese in campo con il sestetto composto da Simona Colucci al palleggio, Marta Campi e Chiara Bortolotti centrali, Francesca Mangiapane e Giulia Bilamour martelli, Daria Agosto opposto e Chiara Pesce libero.

Il primo set vede la Normac AVB sempre avanti e si gioca con continui scambi, punto su punto; sul 19 pari gli attacchi di Bortolotti e Agosto e alcune buone azioni difensive consentono alle ragazze guidate da Matteo Zanoni di portarsi avanti e chiudere 25 a 22.

Buon avvio delle lombarde nella seconda frazione: costringono le genovesi ad inseguire; Francesca Montinaro entra a sostituire Colucci con l´evidente scopo di alzare il muro per contrastare le azioni di attacco avversarie, ma il set va alla Sim Group per 25 a 20.

Il terzo parziale vede una Normac AVB scendere in campo molto determinata e, anche se il set si sviluppa come i precedenti con un grande equilibrio, la squadra di casa si dimostra più concreta e più attenta chiudendo 25 a 21. Elisa Fanelli entra a dare il cambio a Bilamour ed è proprio il muro di Fanelli e Campi a chiudere il set.

Il quarto set ricalca i precedenti con le due formazioni ad inseguirsi punto dopo punto; un brivido percorre il Pala Lino Maragliano di Genova Prato quando le lombarde si portano avanti 21 a 17. La Normac AVB reagisce bene, con ordine e determinazione, prima raggiungendo le avversarie prima sul 23 pari e poi mettendo a segno i due attacchi decisivi che chiudono set e incontro.

Questo risultato permette alla società genovese di salire al terzo posto in classifica, che costituisce il miglior piazzamento degli ultimi anni. Sabato 9 novembre sulla strada della squadra del presidente Carlo Mangiapane ci sarà un´altra formazione varesina: il Cistellum Cislago, attualmente fanalino di coda ancora a 0 punti dopo 3 giornate, che cercherà quindi di fare tutto il possibile per muovere la sua posizione di classifica. Le ragazze della Normac AVB dovranno giocare con molta concentrazione per tornare dalla trasferta in terra lombarda con un risultato positivo.

Giornata positiva anche per il VBC Casarza Ligure. La matricola, dopo le due sconfitte iniziali incassate senza raccogliere nemmeno un set, ha centrato la sua prima vittoria in un campionato nazionale.

A Cantù la formazione allenata da Roberto Caruso si è imposta al tie-break. Due punti che portano il Casarza al 12° posto, davanti a Trecate e Cislago, in una classifica che inizia a prendere forma.

Le locali hanno vinto i primi due set con un doppio 25-21. Nel terzo parziale le liguri hanno trovato la forza di annullare un match point alle avversarie per poi imporsi ai vantaggi per 28-26. Da quel momento l’inerzia della gara è passata dalla parte del Casarza, che ha fatto suo il quarto set per 25-20 e ha prevalso al tie-break con un netto 15-9.