Quantcast
Sport

Pallanuoto, Under 13: Bogliasco settimo al Torneo Nazionale di Roma

Bogliasco. Piccoli pallanuotisti Under 13 al Foro Italico per la terza edizione del Torneo Nazionale riservato a questa categoria e organizzato dalla Roma Nomentano.

Grandi emozioni per la formazione della Rari Nantes Bogliasco che vive la due giorni romana come un’importante esperienza, come sempre, sportiva e umana. Otto squadre divise in due gironi: per i biancocelesti Canottieri, Posillipo, Zero9. Nell’altro girone Mediterrane Taranto, Camogli, Florentia ed i padroni di casa della Roma Nomentano.

Parte un po’ a rilento la squadra di mister Burlando: perde contro la Canottieri 5-3; più netta la sconfitta contro il Posillipo per 7-3. Poi la vittoria contro Zero9 con il punteggio di 3-2.

Il Bogliasco si trova a pari punti con Canottieri e Zero9 ma per la differenza reti gioca la finalina per il settimo posto contro il Taranto. La squadra ligure cresce e vince 10-7.

Gianluigi Burlando, allenatore Rari Nantes Bogliasco, dichiara: “Torneo equilibrato, tranne il Posillipo, sopra a tutti. Noi siamo stati un po’ disordinati e per questo non ci siamo espressi al meglio. La considero comunque un’esperienza molto positiva per il prosieguo della stagione. Per i ragazzi è importante vivere situazioni come queste, come affrontare le difficoltà, come adattarsi a condizioni nuove: ho notato un miglioramento nel prosieguo del Torneo, è stato un passaggio, una crescita. Ed è emerso, in particolare, il senso di competizione soprattutto nei più piccoli. Complimenti alla Roma Nomentano per la perfetta organizzazione, tutto molto bello ed in uno scenario che ha entusiasmato i bambini”.

Il tabellino della Rari Nantes Bogliasco: Guelfi, G. Guidi, Bandoni, Galletti, Cocchiere, Degl’Innocenti, Ciarniello, Cosso, Cervi, Ferrero, Linimento, Bini, Di Donna, Agnelli, Canepa, Costa.