Genova24 - Genova: notizie in tempo reale. Cronaca, Sampdoria, Genoa, Politica, Economia, Sport ...

Muore al Galliera dopo un’insufficienza renale: pm indaga per omicidio colposo

Genova. Il pubblico ministero Alberto Lari indaga sulla morte di un uomo di 79 anni avvenuta nei giorni scorsi all’ospedale Galliera di Genova.

Secondo quanto raccontato dai familiari, l’uomo era andato al nosocomio per una serie di controlli. In ospedale cade e si procura una frattura al volto. Viene ricoverato e nel frattempo subentra una grave insufficienza renale. Viene stabilizzato dai medici e successivamente dimesso. Appena rientrato in casa, l’anziano inizia a sentirsi male. Viene portato dalla moglie di nuovo al Galliera dove aspetta oltre tre ore in pronto soccorso prima di essere visitato e ricoverato nuovamente ma il giorno dopo muore.

Il magistrato ha sequestrato le cartelle cliniche e nei prossimi giorni darà l’incarico per eseguire l’autopsia. Il fascicolo è per omicidio colposo a carico di ignoti.