Quantcast

Mogol racconta la sua carriera e la strada percorsa con Battisti: appuntamento al Teatro della Corte

Teatro della Corte

Genova. Metti una sera insieme un grande paroliere, il ricordo di un artista indimenticabile e alcuni dei più quotati musicisti italiani: il risultato è un evento imperdibile dal titolo “Mogol, Lucio Battisti…Pensieri e Parole” e andrà in scena lunedì 18 novembre al teatro della Corte, a partire dalle ore 21.

Una serata di grande livello artistico in cui Giulio Rapetti Mogol, intervistato dalla giornalista Lucia Marchiò, racconterà, tra annedoti e curiosità, gli oltre cinquant’anni di carriera come autore di testi e la strada percorsa con l’indimenticabile Lucio.

Non solo parole: durante lo spettacolo la musica sarà ovviamente protagonista. Alcune delle celebri canzoni realizzate dal sodalizio artistico “Battisti-Mogol” saranno eseguite dal gruppo musicale Rosa Scarlatto Group, i cui componenti sono docenti del Cet (Centro Europeo Tuscolano), la scuola per autori, musicisti e cantanti fondata a Terni da Mogol.

Inoltre, sul palco della Corte interverrà nel secondo tempo dello show la storica ‘feat band’ Custodie Cautelari guidata da Ettore Diliberto insieme a 3 chitarristi d’eccezione: Alberto Radius (Formula 3), Ricky Portera (già chitarrista di Lucio Dalla e fondatore degli Stadio) nonché Maurizio Solieri (celebre chitarrista e autore di Vasco Rossi), per proporre insieme altri cinque brani di Mogol/Battisti.

Il profitto della serata sarà devoluto alla Onlus ‘Man in the Mirror’, che si occupa di lotta alla leucemia.