Quantcast
Cronaca

Meteo Liguria, tra venerdì e sabato una veloce perturbazione: attesa neve anche a bassa quota

passo del tomarlo neve

Liguria. L’aria gelida da est tenderà gradualmente ad attenuarsi tra oggi e domani, ma nella notte appena trascorsa le centraline di Limet hanno registrato in Liguria temperature molto rigide per il periodo e zero termico crollato fino a 700-800 metri di quota. Gelo anche sulla costa con temperature tra i 3 e i 6 gradi nella notte.

Al tempo stabile e soleggiato di questi giorni accompagnato, però, secondo le previsioni Limet si sostituirà un peggioramento nella giornata di sabato, con nuovo calo termico nei valori massimi, annunciato dal pomeriggio di venerdì da un graduale aumento della nuvolosità a partire dai settori di ponente.

Una veloce saccatura di aria artico-marittima con una traiettoria più occidentale discenderà dalla valle del Rodano per gettarsi nel Mediterraneo. Tra Costa Azzurra e Mar Ligure si approfondirà una depressione sottovento alle Alpi con peggioramento del tempo sulla Liguria.

Si attiverà il vento di tramontana scura sul settore centrale della regione e le precipitazioni, viste le basse temperature presenti al suolo, potranno assumere carattere nevoso con leggere imbiancate fino a quote collinari sul settore centrale tra il savonese e il genovesato occidentale, accumuli moderati nelle zone interne sopra i 500-600 metri.