Quantcast
Cronaca

Lavoro in nero, un fenomeno mai in crisi: raffica di controlli in Provincia di Genova

Guardi di Finanza

Genova. Nell’ultima settimana, nella sola provincia di Genova, sono state ispezionate 13 imprese e in 6 di esse sono state riscontrate 9 posizioni lavorative non in regola con le normative previdenziali ed assicurative.

I 9 lavoratori completamente “in nero” sono stati scoperti in un locale di intrattenimento e divertimento (3) e in un minimarket alimentare (1), entrambi di Genova, in un negozio di confezioni (2) di Chiavari, in un’impresa di fabbricazione di infissi (1) e in un’impresa edile (1) entrambi di Busalla, nonché in una ditta di riparazioni di beni di consumo (1) di Riva Trigoso.

Dall’inizio dell’anno la Guardia di Finanza ha controllato 84 aziende, individuando 216 lavoratori irregolari, di cui 176 completamente “in nero”.

Un fenomeno, quindi, che è ben lungi dell’essere scomparso, ma anzi sempre attuale e probabilmente anche acuito dalla crisi, con datori di lavoro che puntano a spendere sempre meno e persone che pur di lavorare accettano anche le condizioni meno favorevoli.

leggi anche
  • Levante
    Lavoravano in nero anche i maestri di tennis: associazione dilettantistica nei guai
    Campo da tennis
  • Genova e provincia
    Bar, ristoranti e pompe funebri: la guardia di finanza scopre lavoratori “in nero”
    guardia finanza