Quantcast

Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: a Lavagna due appuntamenti

violenza donne

Lavagna. Con la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999, l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha designato il 25 novembre come Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne invitando a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica in quel giorno.

La data fu scelta da un gruppo di donne attiviste in ricordo del terribile assassinio nel 1960 delle tre sorelle Mirabal, considerate esempio di donne rivoluzionarie per l’impegno con cui tentarono di contrastare il regime dittatoriale che tenne la Repubblica Dominicana nell’arretratezza e nel caos per oltre 30 anni.

Il 25 novembre 1960 le sorelle Mirabal furono bloccate sulla strada da agenti del Servizio di informazione militare, torturate, massacrate, strangolate e poi gettate in un precipizio, a bordo della loro auto, per simulare un incidente. L’assassinio delle sorelle Mirabal è ricordato come uno dei più truci della storia dominicana.

In Italia solo dal 2005 si è iniziato a celebrare questa giornata. Ma negli ultimi anni le istituzioni e le associazioni ricordano con sempre maggiore convinzione questa giornata attraverso iniziative politiche e culturali.

Lavagna ricorda questa giornata, grazie alla collaborazione di tante realtà e di tante persone, con i due eventi in locandina all’Auditorium Campodonico: CREDEVO…21 novembre 2013 h.17.30; IL VOLTO CELATO – 27 novembre 2013 h.11.00 ( Incontro rivolto specificatamente alle scuole).

L’obiettivo è quello di sensibilizzare adulti e ragazzi , far riflettere e prevenire un fenomeno tristemente in crescita e che anche quest’anno ha fatto molte vittime.

Più informazioni